Pubblicato da: runen | novembre 20, 2012

LA FINANZA LOCALE SOTTO TUTELA

Attraverso una massa ingente di documenti di prima mano il volume indaga sulla finanza locale del Regno di Napoli utilizzando un campione di circa 300 comuni diversi per caratteristiche demografiche, geografiche ed economiche. Per la prima volta nello specifico panorama storiografico italiano ed europeo si supera una tradizione di studi centrata unicamente sul singolo caso locale o su di un numero esiguo di insediamenti, per offrire una ricostruzione dei caratteri generali della finanza municipale in grado di assumere validità per tutto il Regno. Dal momento che le maggiori iniziative del governo sulle comunità locali si addensarono nella prima metà del Seicento, è per quei decenni che si dispone del campione più ampio di casi. La molteplicità dei dati raccolti consente di avere informazioni sulla tecnica contabile, sulla struttura del bilancio nelle sue voci costitutive, sull’impianto tributario, sui meccanismi di accertamento, tassazione e riscossione, sull’articolazione della spesa nelle sue destinazioni sia locali che centrali. La ricerca apre uno squarcio sulla situazione demografica del Regno attraverso l’indicatore dei fuochi per un periodo in cui mancano del tutto censimenti della popolazione. Da questa ricchissima base di partenza si è sviluppata anche un’analisi comparativa per il successivo periodo, ampio oltre un secolo, il cui termine ad quem è costituito da quei bilanci che furono redatti in epoca borbonica nel quadro delle riforme caroline del catasto onciario.

Pubblicato da: runen | novembre 4, 2012

La patria ferita

Con la sua straordinaria forza evocativa, la figura del mutilato esemplifica il passaggio epocale del primo, apocalittico, conflitto del XX secolo. Durante e dopo la Grande guerra i soldati italiani invalidi divennero l’emblema assoluto della “patria ferita”: confermarono la forza devastante di un evento che esaltò il corpo menomato come simbolo del sacrificio. Medici e chirurghi, letterati e uomini di cultura, leader politici, pittori e scrittori delle avanguardie futuriste, istituzioni statali e associazioni di ex combattenti furono tutti impegnati a fare del corpo offeso del fante-contadino il centro di un vero e proprio culto nazionale.

Pubblicato da: runen | ottobre 26, 2012

IL PESCATORE DI SOGNI

Il dottor Alfred Jones (Ewan McGregor) è uno scienziato introverso che lavora per il Ministero della Pesca e dell’Agricoltura britannico. Il suo mondo viene sconvolto quando si ritrova coinvolto in un progetto escogitato da uno stravagante sceicco che sogna di realizzare qualcosa di apparentemente impossibile: introdurre la pesca al salmone negli aridi altipiani dello Yemen. Il razionale scienziato, così, viene a poco a poco conquistato dal carismatico sceicco e incomincia ad innamorarsi della sua assistente Harriet (Emily Blunt) che lo porterà a prendere delle decisioni che gli cambieranno la vita.
Il regista Lasse Hallstrom dirige una squisita commedia sulla voglia di cambiare, con un cast in grande spolvero.

Pubblicato da: runen | ottobre 26, 2012

Frogs

Il fotografo Pickett Smith, inoltratosi casualmente nei terreni della famiglia Crockett, viene danneggiato dai fratelli Karen e Clint che, per riparare, lo invitano a passare il 4 luglio presso la loro villa ove, sotto il rigido impero del patriarca Jason, si sono raccolti per l’occasione familiari e domestici. Inviato dal padrone di casa a ricercare un dipendente, il giovane fotografo non tarda ad accorgersi che nella zona l’equilibrio ecologico è stato distrutto da un insano uso di sostanze tossiche, e che la natura in rivolta, oltre ad aver ucciso il dipendente, si sta volgendo minacciosa conto gli abitanti. Muoiono infatti varie persone. Clint cerca di mettere in salvo i domestici Charles e Maybelle, oltre a una modella di colore, ma viene sbranato dalle murene, una sorta simile è riservata a tre negri. Lasciato solo nella villa il testardo signor Jason Crockett, che vi trova la morte, Pickett riesce a portare in salvo i superstiti Karen e due bambini.

Pubblicato da: runen | gennaio 6, 2011

links for 2011-01-06

Pubblicato da: runen | ottobre 14, 2010

links for 2010-10-14

Pubblicato da: runen | agosto 28, 2010

links for 2010-08-28

Pubblicato da: runen | agosto 26, 2010

links for 2010-08-26

Pubblicato da: runen | agosto 17, 2010

Il Catinaccio, oggi

Una fotografia scattata un paio d’ore fa.

Pubblicato da: runen | giugno 3, 2010

Pubblicare foto su WordPress tramite blackberry

Aggiunta al mio post precedente.

Tra le altre utili novità apportate da WordPress for Blackberry vi è la possibilità di pubblicare sul sito fotografie ‘on the fly’: appena scattata la fotografia, si seleziona l’opzione ‘pubblica su WordPress’, si seleziona il sito e la foto è online.

Older Posts »

Categorie

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.